La cerimonia in ricordo dei due alpini di Alghero Scapolo e Manca

Ieri la giornata in loro ricordo.

Ivo Scapolo e Gian Marco Manca, ieri si è svolta la cerimonia di celebrazione in loro ricordo. Il sindaco Mario Conoci ha preso parte alla cerimonia, con la mamma di Gian Marco, Pierina, e con la sorella Antonella, insieme al  Prefetto di Sassari Maria Luisa D’Alessandro, al presidente del Consiglio regionale Michele Pais, al presidente del Consiglio comunale Raffaele Salvatore, il vicesindaco Giovanna Caria, assessori, consiglieri comunali.

Alle 10,30 la messa nella chiesa di Santa Maria Goretti e a seguire, la deposizione della corona al monumento di viale della Resistenza. Nella cerimonia il sindaco ha testimoniato alla famiglia di Gian Marco Manca  la vicinanza di tutti gli algheresi, che ancora hanno forte e viva la memoria del giovane concittadino.   

Ivo Scapolo, Medaglia d’Oro al Valor Militare, morto sul fronte greco il 27 Dicembre 1940. Il Caporal Maggiore Gianmarco Manca è caduto in Afghanistan il 9 Ottobre 2010. Sono passati nove anni dalla morte del concittadino Gian Marco, Caporal maggiore delle Brigata Alpina Julia, 7° Reggimento Alpini di Belluno, che si trovava nella provincia di Farah per allestire una base. A seguito di un attentato, Gian Marco manca morì insieme ad altri tre alpini.

Il sindaco ha poi partecipato ad una visita presso il parco intitolato al militare algherese dal Comune di Alghero, sul viale Primo Maggio, nel tratto di fronte alla Pineta di Maria Pia.

(Visited 121 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook