La lettera e l’invito del Comune di Alghero alla senatrice Liliana Segre

La lettera.

Il sindaco di Alghero Mario Conoci e il presidente del Consiglio comunale Raffaele Salvatore hanno comunicato oggi alla Senatrice Liliana Segre la decisione della città di Alghero di conferire la cittadinanza onoraria.

“E’ stato un momento solenne, importante e per molti versi toccante sotto l’aspetto emozionale la votazione dell’atto con il quale si è accolta, tra i figli migliori della sua comunità, una concittadina di così alto spessore ed umanità. Con orgoglio, quindi, siamo qui ad invitarLa ad Alghero, in una data che Ella ci vorrà indicare, per la cerimonia ufficiale di conferimento della Cittadinanza Onoraria, quale momento di condivisione con tutta la città. Grazie al suo costante impegno contro l’odio razziale e l’antisemitismo vi è sempre più una presa di coscienza da parte delle nuove generazioni sull’esigenza di costruire un percorso formativo fondato sulla solidarietà, sulla condivisione, sulla accoglienza e sulla tolleranza.

È questo l’umus sul quale coltivare i percorsi di crescita personale  e dell’intera collettività. Le comunichiamo, altresì, che il giorno 27 gennaio c.a. come Consiglio Comunale abbiamo aderito alla Giornata della Memoria che si terrà presso il teatro civico di Sassari con gli altri Consigli comunali dell’area metropolitana e le quarte e quinte classi degli istituti superiori. Sarebbe veramente bello averla tra noi, per questa giornata importante, per far sentire dalla sua viva voce il racconto di quei giorni tristi per l’umanità. Rappresenterebbe un grande significato, nel caso di una sua impossibilità a presenziare, leggere un suo messaggio di saluto per i giovani presenti alla Giornata”.

(Visited 185 times, 1 visits today)

Note sull'autore