Incendio nella canonica della chiesa di Bonorva, parroco e sindaco restano intossicati

L’incendio nella casa canonica di Bonorva.

Potevano essere drammatiche le conseguenze per il parroco di Bonorva, don Gavino Sanna, rimasto a spegnere delle fiamme all’interno della casa canonica andata a fuoco ieri sera.

Il sacerdote è stato soccorso dal sindaco, Massimo D’Agostino, dopo che alcuni cittadini si erano accorti nube di fumo che proveniva dall’abitazione. A causa delle esalazioni, entrambi hanno riportato un leggero principio di intossicazione.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno parlato di un cortocircuito, probabilmente dovuto ad un impianto elettrico ormai vecchio. Presenti anche i carabinieri che hanno collaborato alle operazioni di messa in sicurezza.

(Visited 652 times, 1 visits today)

Note sull'autore