Continua l’abbandono di rifiuti, Baddimannitta dopo un anno resta una discarica

Continuano gli abbandoni di rifiuti alla periferia di Sassari.

L’area verde di Baddimannitta nella periferia di Sassari, si trova ancora in una situazione di totale degrado e incuria, dovuta all’abbandono di rifiuti ingombranti e non solo, da parte di alcuni cittadini che continuano a condurre queste azioni incivili.

“Dopo l’ennesimo sopralluogo – commenta Fratelli d’Italia Sassari Audax – abbiamo infatti verificato che ancora nessun intervento è stato effettuato  da parte dell’assessorato all’ambiente del comune di Sassari per la bonifica di questo importante polmone verde”. Ad un anno dalle prime segnalazioni la situazione è tutt’ora immutata, con seggiolini per auto, schermi per PC e altro materiale inquinante a fare da cornice, ad una delle aree verdi più  vaste della città, frequentate giornalmente da cittadini con i loro amici a quattro zampe o semplici passanti e residenti.

“Abbiamo appreso che l’area appartiene con molta probabilità a privati, quindi non di competenza comunale, ma che è in corso un processo di acquisizione da parte dell’amministrazione – fanno sapere dal circolo Audax – Considerato quindi i materiali che sono stati conferiti in maniera illecita e illegale, da chi evidentemente non hanno a cuore la pulizia, il decoro e la sicurezza di quell’area,  chiediamo con ragionevole urgenza, che l’assessorato competente insieme all’amministrazione comunale, intervengano affinché quel polmone verde così  importante per cittadini residenti e per tutto il territorio, possa rientrare nelle proprie competenze,  così da poter iniziare un’opera di bonifica ormai non più rinviabile proprio per l’incolumità dei sassaresi”.

(Visited 279 times, 1 visits today)

Note sull'autore