“Andate via o vi taglio la gola”, minacce omofobe fuori da un locale di Sassari

Sabato notte di paura per una coppia di omosessuali a Sassari.

Sabato notte di paura, nel centro di Sassari, per una coppia di omosessuali. Secondo quanto denunciato dal Movimento omosessuale sardo, un giovane sarebbe stato vittima di minacce a sfondo omofobico, mentre insieme al compagno si apprestavano a trascorrere la serata fuori da un noto locale di via Roma.

Le effusioni tra i due non sarebbero state gradite da un giovane che ha intimato alla coppia di andar via. A questo si sarebbe aggiunto un altro ragazzo che ha minacciato di tagliare la gola a entrambi, lanciando il drink contro il compagno.

A nulla è servito l’intervento del personale della sicurezza, così come quello del locale, che avrebbero minimizzato il gesto. Stando al racconto della coppia, i gestori avrebbero invitato i due ad evitare lo scambio di effusioni in pubblico poiché altri si sarebbero potuti scandalizzare.

(Visited 627 times, 1 visits today)

Note sull'autore