Asilo chiuso a Sa Segada, i vandali distruggono l’impianto di climatizzazione

L’asilo resterà chiuso in attesa delle riparazioni

Le recenti incursioni nella scuola dell’infanzia della borgata di Sa Segada hanno lasciato il segno pesante. Le azioni vandaliche messe a segno nelle festività natalizie hanno posto fuori uso, quasi in modo scientifico, l’impianto di climatizzazione, con effetti gravissimi. Smontato il motore dell’unità esterna, privato delle componenti elettroniche e della copertura, delle parti di collegamento, il motore della climatizzazione centralizzata è stato reso inservibile.

L’Amministrazione, con la ditta che gestisce l’impiantistica nelle scuole, sta seguendo ogni attività con la massima rapidità per rimettere in sesto l’impianto e conseguentemente la funzionalità della scuola, per il momento chiusa dalla dirigenza scolastica. Ieri un nuovo sopralluogo tecnico, nel corso del quale si sono verificati altri aspetti tecnici relativi alla collocazione dell’unità esterna, un “motore” dalle dimensioni ragguardevoli, la cui sostituzione comporterebbe ingenti somme ma soprattutto l’avvio di una procedura di acquisto che causerebbe dilatazione dei tempo e ingenti costi.

Il danno causato è infatti rilevante, il caso è stato oggetto di denuncia contro ignoti formalizzata dalla dirigenza scolastica. L’Amministrazione sta comunque svolgendo ogni attività per rimettere in funzione l’impianto e conta nei prossimi giorni, una volta arrivati i pezzi mancanti, di rimettere in funzione la climatizzazione.

(Visited 275 times, 1 visits today)

Note sull'autore