“Lei non sa chi sono io”. Avvocatessa multata mentre prende il sole ad Alghero

Avvocatessa multata mentre prende il sole ad Alghero.

Lei non sa chi sono io“. Con questa frase un’avvocatessa di Alghero si sarebbe qualificata lo scorso primo maggio davanti ai carabinieri della locale stazione che le chiedevano conto del suo soggiorno in spiaggia.

La donna, con marito al seguito, era intenta a godersi la tintarella comodamente sdraiata nell’arenile di viale Garibaldi quando è stata interrotta dalle forze dell’ordine.

Alghero non si ferma, la pulizia delle spiagge per preparare la ripartenza.

Contestazioni assunte in modo tutt’altro che sportivo, visto che le urla del legale hanno incuriosito il vicinato che ha seguito la vicenda dai propri balconi mentre i militari dell’Arma sono rimasti fermi e impassibili nonostante le considerazioni dell’interessata.

(Visited 5.278 times, 1 visits today)

Note sull'autore