Colpo in una villetta a Sassari, presi i ladri con le biciclette

pestato sassari

Gli agenti della polizia di Sassari hanno arrestato due ladri.

Due uomini, ritenuti responsabili di furto aggravato in concorso perpetrato in un’abitazione, sono stati arrestati la notte scorsa dagli agenti della Squadra Volante di Sassari.

L’intervento è stato scatenato da una segnalazione alla sala operativa, che ha riportato la presenza di due individui sospetti che stavano lasciando furtivamente una villetta nel quartiere di Sant’Orsola e si stavano allontanando in bicicletta.

Le unità della Volanti sono intervenute tempestivamente, perlustrando le vie circostanti e rintracciando i due soggetti segnalati. Fermati sul posto, i due uomini, già noti alle autorità per numerosi precedenti e sottoposti al Provvedimento dell’avviso orale del Questore, sono stati interrogati riguardo alla loro presenza nella zona e alla presenza di attrezzi e oggetti da lavoro trovati con loro.

Non fornendo spiegazioni convincenti, i due sono stati accompagnati presso la Questura e sottoposti a perquisizione, durante la quale sono stati trovati in possesso di arnesi atti allo scasso. Le indagini hanno rivelato che i due malviventi, forzando una porta d’ingresso, erano entrati nella villetta e avevano rubato gli oggetti sopra menzionati.

Di conseguenza, i due sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e detenuti presso le Camere di Sicurezza della Questura, in attesa di convalida. Inoltre, sono stati deferiti in stato di libertà per il reato di ricettazione in relazione alle biciclette utilizzate durante il furto.

Condividi l'articolo