Movida fuori controllo ad Alghero, arrivano i carabinieri

Controlli nella movida di Alghero.

Oltre 200 persone controllate, decine di contravvenzioni, denunce e sanzioni amministrative per detenzione e consumo di sostanza stupefacente. Sono questi i numeri del servizio coordinato espresso nella notte di sabato dai carabinieri della compagnia di Alghero nel centro storico della Riviera del Corallo e nel comune di Ittiri.

La risposta dell’Arma è giunta immediata alle recenti segnalazioni espresse dalla cittadinanza in relazione alla movida notturna algherese. I militari, con oltre 10 pattuglie per un totale di oltre 20 militari nell’arco di una notte, hanno infatti svolto un servizio straordinario di controllo del territorio particolarmente dedicato nelle principali vie di accesso del centro cittadino algherese. L’attività è proseguita nelle principali arterie di collegamento dei comuni limitrofi, in ottica preventiva delle cosiddette stragi del sabato sera.

Positivi, in termine di prevenzione, i risultati complessivi conseguiti: oltre 200 persone controllate e decine di contravvenzioni al codice della strada, tra cui il sequestro amministrativo di un veicolo. In ambito repressivo è significativo il rinvenimento di dosi di marijuana e cocaina in possesso ad un giovane sassarese ed ancora ulteriore stupefacente nelle mani di un giovane ittirese, segnalato alla Prefettura di Sassari per uso personale di marijuana.

I controlli si sono estesi, inoltre, ai principali locali notturni della Riviera del Corallo, dove è stato attentamente monitorato il rispetto delle ordinanze sindacali in merito agli orari di diffusione della musica e della somministrazione di bevande alcooliche. L’attività dei militari dell’Arma proseguirà con maggiore incisività nei prossimi giorni, atteso l’arrivo della nota settimana di ferragosto e il relativo incremento del flusso turistico.

(Visited 2.022 times, 1 visits today)

Note sull'autore