Coronavirus, aumentano a 590 i posti letto in Sardegna: 4 hotspot per i tamponi rapidi

Aumentano i posti letto in Sardegna.

In Sardegna via alla nuova fase del piano strategico contro il coronavirus della Regione. I posti letto aumenteranno di 188 unità, passando dagli attuali 402 previsti a 590.

Una scelta che va di pari passo anche con l’ultimo bando dell’Ats La Regione assume medici da impiegare su tutto il territorio regionale, che potranno essere impiegati nelle strutture più in difficoltà.

Saranno invece 4 gli hotspot annunciati dall’assessore alla Sanità Mario Nieddu che saranno attivati nei principali ospedali Covid dell’isola che si occuperanno dei tamponi rapidi.

(Visited 999 times, 1 visits today)

Note sull'autore