Un detenuto tenta la fuga dall’ospedale di Sassari come in un film. Salta dalla finestra, fermato dagli agenti

Un detenuto tenta la fuga dall’ospedale di Sassari.

Il provvidenziale intervento della polizia penitenziaria ha sventato, ieri pomeriggio, un tentativo di evasione dall’ospedale di Sassari. Nell’operazione, tre di questi sono rimasti leggermente feriti. A darne notizia è il segretario regionale dell’Organizzazione sindacale autonoma della polizia penitenziaria, Roberto Melis.

“Il detenuto era stato inviato in ospedale per sottoporsi ad una visita psichiatrica. Una volta effettuata la consulenza, all’atto dei preparativi per il rientro in istituto, lo stesso ha fatto un balzo verso la finestra per tentare la fuga – ha affermato il segretario Osapp -. Il tentativo si è reso vano grazie alla professionalità degli agenti i quali, nel bloccare il detenuto, si sono provocati diversi traumi ed escoriazioni“.

Il detenuto, una volta bloccato, è stato visitato nuovamente dal medico, che ne ha disposto il ricovero immediato in psichiatria. Melis, in prima linea sul fronte della sicurezza, ha colto l’occasione per rimarcare, ancora una volta, il delicato compito, e la grande professionalità della polizia penitenziaria augurando ai colleghi una pronta guarigione.

(Visited 2.673 times, 1 visits today)

Note sull'autore