A piedi di sera per il centro di Sassari, nelle tasche aveva la droga: arrestato

L’arresto da parte della Guardia di finanza di Sassari.

Il Comando provinciale della Guardia di Finanza di Sassari ha intensificato l’attività di contrasto ai traffici illeciti ed allo spaccio di sostanze stupefacenti nel centro storico cittadino, predisponendo un dispositivo di controllo composto da Baschi Verdi della locale Compagnia e da unità cinofile della Compagnia di Alghero e della Tenenza di Porto Torres.

In tale ambito, ieri sera i finanzieri hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un cittadino nigeriano 32enne residente a Sassari. In particolare, nel corso di un controllo ad un giovane che si aggirava a piedi per il centro cittadino ed insospettiti dall’atteggiamento particolarmente nervoso dello stesso, i militari hanno deciso di attivare “Ginko”, un pastore tedesco in forza alla Tenenza di Porto Torres, che ha subito segnalato la presenza di droga sull’uomo.

La perquisizione personale, infatti, consentiva di rinvenire un sacchetto contenente marijuana nonché diverse bustine per il confezionamento e la vendita della sostanza. Altro stupefacente veniva trovato nel corso della perquisizione domiciliare, per un totale complessivo di 130 grammi.

L’uomo, che dovrà rispondere del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, è stato tratto in arresto e messo a disposizione dell’autorità giudiziaria, che ha disposto il giudizio per direttissima tenutosi questa mattina e conclusosi con la convalida dell’arresto.

Nel corso della medesima operazione, i finanzieri hanno fermato un altro uomo in possesso di 10 grammi di marijuana, denunciandolo per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, mentre un giovane acquirente è stato segnalato amministrativamente alla locale Prefettura per detenzione 3 grammi della stessa sostanza per uso personale.

(Visited 1.593 times, 1 visits today)

Note sull'autore