Tragedia sfiorata a ritorno dalla caccia, giovane di Nulvi ferito da un colpo di fucile

La vicenda poteva assumere conseguenze drammatiche.

Poteva finire in tragedia la conclusione di una battuta di caccia avvenuta ieri a Nulvi. Un 25enne del paese, nel riporre nell’auto il fucile legalmente detenuto, ha fatto partire per sbaglio un colpo che lo ha ferito all’inguine.

Immediatamente soccorso, è stato accompagnato in codice rosso all’ospedale civile di Sassari dov’è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Nonostante la gravità del fatto, il giovane non corre pericolo di vita.

I rilievi sono stati eseguiti dalla stazione dei carabinieri di Nulvi sotto il coordinamento della compagnia di Sassari.

(Visited 710 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook