Medici ed infermieri chiusi dentro al reparto di cardiologia di Sassari da domenica: è allarme

Situazione critica nel reparto di cardiologia di Sassari.

Si aggrava la situazione all’interno del reparto di cardiologia nell’ospedale civile Santissima Annunziata di Sassari. Da alcuni giorni medici, infermieri, operatori sanitari e pazienti si trovano rinchiusi nella sezione.

Siamo ammalati e stanchi – afferma uno del personale sanitario -. Non sappiamo più cosa fare. I pazienti si lamentano e piangono, spero che questo non abbia conseguenze”.

Dalla Regione non è giunta ancora nessuna risposta, mentre il contesto all’interno del reparto è diventato esplosivo. Al contrario, è stato imposto il silenzio dei medici. Una situazione che è stata denunciata anche dall’ex governatore e attuale leader di Unidos, Mauro Pili.

E’ pressoché certo che quanto sta avvenendo andrà valutato con maggiore rigore e lucidità a fine emergenza. Nel reparto era stato chiesto un tampone per il paziente deceduto senza aver ottenuto alcuna risposta in tempi rapidi.

(Visited 1.858 times, 1 visits today)

Note sull'autore