Un’azienda realizza il modellino in scala dell’altare nuragico di Ottava

L’altare prenuragico di Monte d’Accoddi.

Montare e smontare l’altare prenuragico di Monte d’Accoddi di Ottava, nel Sassarese, come se fossero delle costruzioni. Se durante le festività non si potrà andare in giro, nemmeno per una finalità importante come quella di riscoprire la nostra storia e le nostre radici, ci ha pensato un’azienda di Cagliari ad aiutarci a conoscere i monumenti a noi più prossimi, come il famoso altare prenuragico.

Da anni la CCV-Modelli realizza in scala dei modellini di cartone con i quali riproduce perfettamente e nel dettaglio tantissimi monumenti sardi di età nuragica, pieni di storia e di fascino. Un regalo di Natale indubbiamente diverso dal solito e che ha anche una valenza culturale. Infatti, sono tantissimi i sardi che non conoscono i propri importanti monumenti o che non li hanno mai visitati.

Come l’altare di Monte d’Accoddi, situato ad Ottava, per l’appunto, unica costruzione piramidale del Mediterraneo. Facciamo un po’ di storia: l’altare è di epoca prenuragica e a differenza delle costruzioni dell’età nuragica, i nuraghi appunto, i muri in pietra sono costruiti in un’unica facciata. La funzione del sito era religiosa. Il modellino ci permetto di ricostruirlo e poterlo ammirare in scala.

(Visited 227 times, 1 visits today)

Note sull'autore