Muore a 51 anni mentre lavora in un condominio ad Alghero per una probabile fuga di gas

La tragedia oggi in tarda mattinata.

E’ Lidio Piras, 51enne di Nurachi, l’uomo morto oggi in tarda mattinata mentre era impegnato in alcune operazioni di manutenzione in un condominio di via Enrico Costa ad Alghero.

Dipendente di un’azienda di Oristano, l’uomo si è accasciato mentre era al lavoro su un serbatoio del gas. Al momento restano ancora da chiarire le cause della morte. Sarà infatti l’autopsia a chiarire se si è trattato di un malore, oppure se il 51enne sia morto per le esalazioni del serbatoio del gas.

A dare l’allarme era stato uno dei condomini che ha visto l’uomo immobile a terra. Inutili i soccorsi. gli operatori del 118 hanno solo potuto constatare il decesso.

(Visited 11.041 times, 7 visits today)

Note sull'autore