Ospedale di Alghero, altri medici ed infermieri positivi: “Serve un team di esperti”

Anche le mascherine non sono ancora arrivate.

L’ex sindaco di Alghero Mario Bruno interviene per denunciare la situazione nel Civile di Alghero e lancia proposte operative.

Dispositivi non ancora arrivati, questo mi dicono dall’ospedale algherese e spero arrivino prestissimo, e diversi sono gli esiti positivi ai primi tamponi giunti in nottata, per il personale medico, infermieristico, per gli operatori che non stancheremo di ringraziare abbastanza. Ma avevano e hanno il diritto di essere protetti e di operare in sicurezza, per il bene loro e di tutti noi. Hanno fornito solo la maschera da usare per visitare eventuali pazienti positivi al coronavirus, pare in diversi stiamo usando mascherine chirurgiche riciclate, anche per una settimana”.

“Serve un team di esperti per gestire la situazione – continua il consigliere Mario Bruno – con competenza e determinazione, informando quotidianamente tutti. Tutti a disposizione, ma insediate il Centro Operativo Comunale della Protezione Civile al completo e in seduta permanente. Istituite una task-force operativa e competente. Non è il momento della polemica, ma ascoltateci, perché è nostro dovere togliere questa cappa di silenzio, perché, da ciò che ci dicono in ospedale, non è vero che tutto stia andando proprio bene”.

(Visited 7.212 times, 1 visits today)

Note sull'autore