Porto Torres piange la morte di Benito Lazzarini: il ricordo vive nelle sue opere

Porto Torres piange la scomparsa di Benito Lazzarini.

Grande lutto a Porto Torres che piange la scomparsa, avvenuta il 13 novembre, di Benito Lazzarini, l’artista che ha donato alla città due dei suoi simboli più amati.

Correva l’anno 1985 quando in una notte di primavera, nella spiaggia dello Scoglio lungo, spuntò fuori uno splendido delfino, dono dell’artista alla sua comunità. Molti anni più tardi lasciò di nuovo il segno con la scultura di una tartaruga nella spiaggia di Balai.

“Non era originario di Porto Torres ma ha amato questa terra più di chiunque altro. Sarà per sempre esempio per tutta la comunità. Ogni volta che guarderemo quelle sculture il pensiero andrà a un artista, uomo buono e generoso, che amava la propria città”, ha commentato il sindaco Massimo Mulas.

(Visited 1.011 times, 1 visits today)

Note sull'autore