Il progetto sull’aeroporto di Alghero di un liceo di Sassari vince il concorso dell’Aeronautica Militare

Premiato il Liceo Scientifico “Giovanni Spano”.

Nella giornata di ieri si è svolta la premiazione a distanza del Liceo Scientifico “Giovanni Spano” di Sassari risultato vincitore del concorso “La missione dell’Aeronautica Militare al servizio della collettività”.

Inizialmente prevista lo scorso mese di marzo nell’ambito della celebrazione del 97° anniversario di fondazione dell’Aeronautica Militare, l’evento si è dovuto adattare alle misure precauzionali in vigore per contrastare l’emergenza coronavirus. Nonostante queste limitazioni l’Aeronautica Militare ha fortemente voluto che l’evento avesse luogo prima della chiusura ufficiale dell’anno scolastico, quale buon auspicio per un ritorno alla normalità per il nostro Paese.

Durante la videoconferenza, le studentesse ideatrici del progetto – Miriana Sanna, Elisa Arru, Giorgia Piras e Giulia Vacca – il dirigente scolastico, Antonio Gavino Deroma e la coordinatrice del progetto, Manuela Piras, si sono collegati in videoconferenza con il generale ispettore capo Basilio Di Martino, presidente della Commissione del concorso, dal Palazzo Aeronautica a Roma.

A fare gli onori di casa, dalla sede dell’Aeroporto Militare, il comandante del distaccamento aeroportuale di Alghero, Domenico Cecco, accompagnato dai rappresentanti dell’associazione arma aeronautica della città catalana, cui è spettato il compito di rappresentare l’Aeronautica Militare durante il semplice ma significativo evento organizzato nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale.

Indetto dallo Stato Maggiore dell’Aeronautica, con la partecipazione del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, ora Ministero dell’Istruzione, destinato agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado, il concorso è stato inserito tra le celebrazioni per la ricorrenza dei 100 anni dalla proclamazione della Madonna di Loreto quale patrona degli Aeronauti, allo  scopo di promuovere la riflessione tra gli studenti delle scuole italiane sulla missione dell’Aeronautica Militare al servizio della collettività, attraverso l’invio di composizioni figurative o prodotti multimediali per le aree tecnico-scientifiche o storico-culturali.

La classe 3^ G del Liceo Scientifico sassarese fa parte delle 35 scuole che hanno aderito a questa iniziativa culturale attraverso la presentazione, complessivamente, di oltre 100 progetti, ripartiti tra le due aree tematiche a concorso.

In particolare l’Istituto ha partecipato con il progetto multimediale dal titolo “L’aeroporto militare di Alghero – Fertilia: la storia e la missione”, premiato come primo classificato nella sezione area storico-culturale tra le scuole di secondo grado, con il quale è stata ripercorsa la storia dell’Aeroporto militare dal 1938, anno della sua costruzione, ai giorni nostri.

(Visited 784 times, 1 visits today)

Note sull'autore