Protesta dei pastori per il prezzo del latte, tensione a Sassari per l’avvio del processo

Il processo per la protesta dei pastori.

Martedì 7 gennaio ci sarà un’udienza a Nuoro. Il giudice sarà chiamato ad esprimersi sulla proroga delle indagini per le proteste a Lula della primavera scorsa. I pastori sardi hanno già organizzato lì il primo sit di protesta. Ma la giornata decisiva sarà il 24 gennaio a Sassari, con l’avvio dei primi processi.

Lo strascico giudiziario di quei due mesi di fuoco che portarono alla ribalta nazionale la difficile situazione dei produttori di latte è entrato nel vivo. E come se non bastasse sotto l’albero di Natale sono stati recapitati un’altra ventina di avvisi di garanzia a coloro che sono stati ritenuti responsabili di quelle proteste.

Si preannuncia, quindi, la possibilità di nuovo braccio di ferro. Perché i pastori, dopo aver organizzato la difesa legale, sono pronti a tornare a manifestare per dimostrare la propria solidarietà agli indagati.

(Visited 451 times, 1 visits today)

Note sull'autore