La Regione risponde ai sindaci arrabbiati sul numero dei contagi: “Tutto regolare”

La Regione risponde ai sindaci.

Non si è fatta attendere la risposta del presidente della Regione, Christian Solinas, ai sindaci che hanno espresso la loro contrarietà in merito ai dati diffusi circa le positività al coronavirus.

I dati sui contagiati da coronavirus fanno arrabbiare i sindaci: “Numeri sbagliati. Creano il panico”.

“C’è differenza tra casi totali diagnosticati e quelli registrati dalla protezione civile – ha chiarito il governatore -. L’Istituto Superiore di Sanità, ad esempio, ha necessità di più tempo poiché ha un livello di dettaglio maggiore rispetto al dato aggregato inviato alla Regione con cadenza giornaliera al ministero della Salute e al Dipartimento di Protezione Civile”.

(Visited 645 times, 1 visits today)

Note sull'autore