Sei barbieri di Sassari per la sfida tra i migliori d’Italia

I barbieri di tutta Italia si sfidano su sei stili di taglio.

Si sfideranno a colpi di pettine e forbici i barbieri che, il 15 e 16 settembre a Ostia, parteciperanno al primo Championship Barber Cup. Il campionato mondiale a squadre coinvolgerà team provenienti da tutte le regioni d’Italia e da Sassari saranno in sei a partecipare: Gabriele Marongiu, Gerry Barber Shop, Gian Franco Virdis, Gian Luca Sotgiu, Giovanni Contini e Davide Mura. Insieme ad altri barbieri provenienti da tutta l’isola, i sei sassaresi dovranno competere sui diversi stili di taglio previsti dal regolamento della gara.

Al campionato possono partecipare 20 squadre una per regione e ogni squadra potrà essere composta da un minimo di 1 fino a un massimo di 6 team composti da 6 membri, uno per ogni stile di taglio. Il regolamento della competizione prevede infatti 6 diversi stili di taglio di capelli: il taglio classico, con le diverse varianti Pompadour, Side Part, Slick Back, Side Pomp e Flattop; il taglio moderno nelle diverse varianti Fringe/Frange, Spiky/Spettinato e Undercut/Disconnesso; il taglio gradato, che prevede la gradazione a pelle in tre forme principali, lineare, circolare e semi circolare; per uno degli stili si dovranno poi usare solo pettine e forbici. Gli ultimi due stili sono invece dedicati al taglio della barba: il primo dovrà occuparsi si scolpirla e sagomarla nelle tre forme principali: squadrata, convessa e triangolare/a punta; infine la barba completa.

Ogni membro dei diversi team avrà 40 minuti per completare il proprio taglio e alla fine della competizione la giuria decreterà la squadra vincitrice. Un evento unico nel suo genere che punta a dare la massima visibilità all’espressione artistica dei barbieri italiani.

(Visited 2.463 times, 1 visits today)

Note sull'autore