Uccise la ex e ferì il compagno: il 49enne di Ozieri rischia l’ergastolo

Potrebbe arrivare oggi la sentenza.

Potrebbe già arrivare oggi la sentenza sull’omicidio dei Romina Meloni, uccisa a colpi di pistola da Ettore Sini, 49enne di Ozieri.

L’uomo, un ex agente penitenziario di Bono, il 31 marzo sparò uccise la sua ex compagna che si era trasferita a Nuoro, ferendo gravemente anche il nuovo compagno.

Il 49enne poi era fuggito facendo perdere le proprie tracce, ma dopo poco si era arreso e si era consegnato ai carabinieri. Per lui i pm Ireno Satta e Riccardo Blefiori avevano chiesto l’ergastolo contestando l’aggravante della premeditazione e del tentato omicidio.

Dopo le arringhe dei difensori dell’uomo il giudice potrebbe già emettere la sentenza.

Condividi l'articolo