Via libera dell’Anas per la Sassari-Alghero, costerà 167 milioni di euro

Approvato dall’Anas il progetto esecutivo per la Sassari Alghero.

Il Consiglio di Amministrazione di Anas ha approvato il progetto esecutivo dell’intervento sulla Strada Statale 291 “Sassari-Alghero”, per un importo complessivo per oltre 167 milioni.

“Accogliamo con favore questo ulteriore e necessario passo avanti di Anas, che va incontro alle esigenze della Regione di dotare l’Isola di una rete viaria efficiente, sicura e adeguata alle sfide future, condizioni necessarie per un reale sviluppo economico e sociale della Sardegna”, ha detto il presidente della Regione Christian Solinas in qualità di Commissario Straordinario per le opere pubbliche della Sardegna.

“Solo attraverso collegamenti efficienti possiamo combattere mali atavici quali l’isolamento e lo spopolamento, su cui siamo concentrati con misure di contrasto che ci auguriamo possano portare a straordinari risultati già nel breve termine”, ha aggiunto il Presidente in riferimento ai provvedimenti in favore dei Comuni sotto i 3mila abitanti contenuti nella Manovra Finanziaria.  

“La Regione è impegnata nell’instancabile opera di modernizzazione dell’intera rete stradale dell’Isola”, ha aggiunto l’Assessore dei Lavori Pubblici Aldo Salaris, che ha definito l’intervento sulla Sassari-Alghero “strategico perché collegherà velocemente Sassari e Alghero, e l’aeroporto, e, in generale, decisivo per colmare il gap di collegamenti e necessario per alimentare uno scambio di relazioni proficuo tra Comuni anche distanti tra loro, in particolare tra il Nord Sardegna e il resto dei territori”.

Tecnicamente, il progetto verrà ora inviato al Ministero delle Infrastrutture e delle Mobilità Sostenibile per la relativa verifica del Contratto di Programma 2016-2020 tra Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ed Anas. In seguito alla verifica del MIMS, Anas avvierà il procedimento di gara per l’affidamento in appalto dei lavori della realizzazione delle opere con la pubblicazione del bando e l’espletamento della fase di gara. I tempi per la realizzazione dell’intervento sono di 3 anni e mezzo.

Condividi l'articolo