Rc auto, rialzo dei costi in Sardegna: come risparmiare

Le polizze auto in Sardegna.

Nel totale dei costi di gestione di un’automobile, la spesa più importante è quella del carburante, subito seguita da quella della del costo da sostenere per rinnovare la polizza assicurativa. Nonostante la diminuzione di circa il 25% avvenuta negli anni scorsi, i prezzi di gestione dell’auto stanno lentamente risalendo.

Una tra le regioni più colpite da questo aumento è la Sardegna, che ha visto aumentare l’impegno economico per il mantenimento dell’auto da parte degli automobilisti di circa il 13% nonostante le polizze assicurative stiano lentamente diminuendo.

I prezzi più alti si riscontrano nella provincia di Nuoro, con un costo medio della polizza assicurativa di circa 1.500 euro l’anno, mentre il costo medio più basso si riscontra a Carbonia-Iglesias, dove l’onere annuo scende a circa 684 euro annui.

Per risparmiare su questi costi, è importante prima di tutto sapere quello che si vuole. Imbattersi in polizze che prevedano solo la RC Auto ‘base’ senza polizze aggiuntive è molto comune evenienza, quindi molti automobilisti optano per una minore copertura pur di risparmiare. Tuttavia, non sempre è necessario sacrificare la copertura assicurativa in nome del risparmio.

Talvolta è sufficiente investire un po’ di tempo nella ricerca della giusta soluzione e poi rivolgersi direttamente alle compagnie assicurative per il preventivo. Scegliere una giusta polizza accessoria, o indicare correttamente tutti i dati, possono essere il primo step verso un risparmio consistente.

La scelta quindi potrebbe ricadere sull’adozione della scatola nera. Che si tratti di una polizza a consumo o di una normale polizza RC Auto che preveda l’installazione della black box, il risparmio può variare dal 15 fino al 35%.

Leader in Italia di polizze auto che prevedono l’utilizzo di scatola nera è UnipolSai, che con la rivoluzionaria UniBox ha già convinto oltre quattro milioni di automobilisti. Per sapere quanto consistente potrebbe essere il risparmio in caso di installazione di scatola nera, è possibile simulare il proprio preventivo rca online sul sito della compagnia assicuratrice.

La scatola nera non è solo un sistema utilizzato per monitorare i chilometri percorsi, ma è utile anche per accedere a servizi esclusivi e in real time.

Una polizza a consumo, generalmente consigliata a chi fa un uso saltuario dell’autoveicolo o a chi lo usa per brevissimi spostamenti, è una polizza che prevede la determinazione di un tetto massimo di chilometri da percorrere durante l’anno. Se questo monte chilometri viene superato, le compagnie assicurative possono richiedere il pagamento di un supplemento, o possono convertire d’ufficio la polizza a consumo in una polizza standard, chiedendo quindi l’adeguamento del premio.

Con queste polizze si ha il maggior risparmio, ma si potrebbe essere soggetti a restrizioni di utilizzo del veicolo per non rischiare di superare il monte chilometri prefissato.

(Visited 466 times, 1 visits today)

Note sull'autore