Pennymarket, perché si attesta tra i supermercati con miglior rapporto qualità prezzo

C’erano una volta i discount e ci sono ancora, ma è cambiato nel tempo l’approccio al prodotto e alla qualità del servizio. Shopping experience e sostenibilità, ad esempio, stanno alla base della politica di mercato di Pennymarket, perché come recita il claim, per la spesa “basta un Penny”!

Pennymarket, tra i  ha scelto di restare vicina ai suoi clienti offrendo una spesa alimentare di qualità, semplice e concorrenziale ogni giorno. Proprio i principi di risparmio e convenienza rispondono così alle esigenze di famiglie e consumatori che non intendono rinunciare alla qualità, ma hanno poco tempo da dedicare alla spesa. 

Pennymarket: qualità e convenienza

Garantire la piena soddisfazione dei clienti: un obiettivo da cogliere ogni giorno, raggiungibile mantenendo le sei promesse con cui questa realtà commerciale si impegna nei confronti dei clienti, offrendo frutta e verdura di stagione 100% italiane e garantendo la qualità, attraverso la selezione e il monitoraggio dei prodotti in vendita. Pennymarket si distingue, inoltre, per la scelta di salumi e formaggi e la presenza delle marche più richieste dal mercato, consentendo una spesa facile e veloce. L’offerta Pennymarket è focalizzata verso prodotti convenienti e attraverso il monitoraggio costante del mercato

L’insegna si è guadagnata una posizione privilegiata nel settore, essendo considerata oggi tra i supermercati con miglior rapporto qualità prezzo; in questo senso Pennymarket tutela da sempre il potere d’acquisto delle famiglie e lo sviluppo delle realtà locali, mantenendo da anni un tasso di inflazione inferiore, anche di mezzo punto, rispetto a quello di altri operatori del mercato retail. 

Tra i punti di forza di questa azienda, che vanta oltre 400 punti vendita in Italia, un lavoro costante sull’efficienza e la qualità dei processi, attività che permette di supportare più di un milione di famiglie a risparmiare, fornendo prodotti di qualità che provengono sempre più spesso da produttori regionali e locali, favorendo anche lo sviluppo di piccole realtà locali.

Spesa all’insegna della comodità

Vicino. Da oltre 25 anni Pennymarket è vicino ai propri clienti, ascoltandone le esigenze e trasformandole in proposte da sviluppare insieme ai suoi partner. Grazie a questa consolidata collaborazione e alla raccolta dei bisogni delle famiglie è stato avviato un processo di selezione di prodotti made in Italy, in particolare di specialità regionali e prodotti tipici del territorio che vengono selezionate in un ampio bacino di fornitori locali italiani.

Pennymarket è vicino anche in termini di posizionamento dei punti vendita, perfettamente integrati all’interno del territorio italiano. In ogni esercizio commerciale il personale Pennymarket accoglie i propri clienti con gentilezza e cortesia in un ambiente piacevole, grazie alla cura degli spazi e al costante rinnovo dei locali. A questi si aggiungono la creazione di corner speciali come il pane fresco ogni giorno e il banco assistito dei salumi e formaggi e banco macelleria.

Convenienza, si, ma ogni giorno

Nato come discount, Pennymarket persegue la sua mission con una promessa di risparmio e convenienza che mantiene da oltre 25 anni. L’assortimento presente in tutti i punti vendita garantisce un ottimo rapporto qualità-prezzo per portare quotidianamente il meglio sulla tavola.  Risulta quanto mai prioritario per l’azienda cercare di proporre una spesa di valore a prezzi convenienti e competitivi, che vadano oltre le promozioni. Obiettivo di Pennymarket è offrire e comunicare al meglio le offerte speciali.

Qualità: un impegno che nasce nel 1994

Impegnarsi e promettere qualità non è semplice, specie per un supermercato. Pennymarket è dal 1994 che si è assunta l’importante responsabilità di rendere possibile una spesa di qualità che migliori la vita di ogni singolo cliente. Tutto questo avviene attraverso molte fasi: dalla scelta dei fornitori, selezionati in base a elevati standard di sicurezza, ai controlli periodici di tutta la filiera produttiva, per garantire al consumatore un prodotto sicuro e controllato. Per i freschi Pennymarket ha scelto di rivolgersi a fornitori locali e, per frutta e verdura, ha selezionato aziende che utilizzano l’agricoltura integrata, nel totale rispetto dell’ambiente e della biodiversità. Si può essere competitivi, attenti, strizzando l’occhio alla sostenibilità. Pennymarket ne è un esempio, oggi, sul mercato.

Qualità significa, per Pennymarket, assicurarsi che i prodotti siano sempre disponibili sugli scaffali e che ogni esercizio commerciale rispetti a pieno i canoni di pulizia, ordine e, soprattutto, di cortesia, oggi particolarmente apprezzati da consumatori sempre più attenti ed esigenti.

Condividi l'articolo