Allarme bomba blocca la linea ferroviaria tra Ozieri e Chilivani

L’allarme è rientrato dopo un’ora.

È rientrato dopo un’ora l’allarme bomba che ha bloccato i collegamenti ferroviari della Ozieri – Chilivani. Ma si è trattato di un falso allarme. Quella che sembrava essere una bomba non era altro che un ammortizzatore di una vecchia Citroen.

È stato scambiato per un ordigno bellico e a quel punto sono intervenuti i carabinieri di Ozieri che hanno messo in sicurezza l’area. Gli artificieri, arrivati poco dopo, hanno provveduto a rassicurare la popolazione visto che si trattava di un rifiuto mal smaltito. Il treno è rimasto fermo ad Ardara per tutto il tempo.

L’allarme bomba era scattato in seguito ad un incidente stradale, per fortuna senza conseguenze. Sul bordo della cunetta che costeggia la linea ferroviaria era stato notato qualcosa di simile ad un ordigno.

Immediato l’intervento di carabinieri e polizia che hanno interrotto la linea ferroviaria di Trenitalia sulla Ozieri – Chilivani dalle 12:50 alle 13:55, ora del rientrato allarme.

(Visited 1.883 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook