Diga di Monte Lerno a Pattada, si lavora alla messa in sicurezza

La diga di Monte Lerno a Pattada.

“Oggi l’acqua è una risorsa importantissima e se da un lato non possiamo permetterci di sprecarla, dall’altro dobbiamo porre in essere tutti i rimedi affinché le opere idrauliche di cui disponiamo siano una risorsa, non un ostacolo allo sviluppo dei territori”.

Così il consigliere regionale dei Riformatori Aldo Salaris che ieri mattina ha partecipato, insieme all’assessore dei Lavori Pubblici Roberto Frongia, al sopralluogo presso la diga di Monte Lerno a Pattada, alla presenza, tra gli altri, dei rappresentanti del Consorzio di bonifica del Nord Sardegna e di Enas.

“Ho sollecitato le azioni di messa in sicurezza dell’infrastruttura perché conosco da vicino le necessità dei Comuni e del territorio fornito dalla diga. Oggi registro la volontà della Regione di andare quanto più possibile incontro alle necessità della popolazione e dei soggetti coinvolti nella gestione e fruizione del bene acqua. L’avvio del bando di progettazione per la messa in sicurezza della diga, cui seguirà l’avvio dei lavori, consentirà finalmente di porre rimedio alla situazione”.

(Visited 221 times, 6 visits today)

Note sull'autore