Sorpresi a fumare sul lungomare Balai, in casa avevano droga e proiettili

I controlli dei carabinieri di Porto Torres.

Proseguono i controlli dei carabinieri della Compagnia di Porto Torres, guidati dal comandante Danilo Vinciguerra, volti da una parte a far rispettare la corretta applicazione delle nome anti Covid e dall’altra a reprimere il fenomeno dello spaccio di stupefacenti.

Proprio durante questi controlli i militari hanno fermato, l’altro giorno, due giovani di 22 e 23 anni, sul lungomare Balai, intenti a fumare e con addosso circa 4 grammi di mannite, una sostanza usata per tagliare generalmente la droga.

Nella successiva perquisizione in casa i carabinieri hanno poi trovato 3,5 grammi di droga e anche dei proiettili non dichiarati, nelle disponibilità di uno dei due giovani, già pregiudicato. Sono stati entrambi denunciati a piede libero.

(Visited 468 times, 8 visits today)

Note sull'autore