Niente termoscanner a Porto di Porto Torres, solo guanti e mascherine per il personale

I controlli al porto di Porto Torres.

Sono passati 15 giorni dall’ordinanza del presidente Christian Solinas che prevede l’attivazione di controlli per fronteggiare l’emergenza sanitaria. Al porto di Porto Torres però, i termoscanner non sono ancora arrivati.

L’ordinanza prevede infatti che a tutti i passeggeri venga fatto il controllo della temperatura, che siano in arrivo o in partenza. Questo perchè in caso di sintomi, deve essere attivata una procedura specifica. Ad oggi non è avvenuto niente di tutto questo.

Per contenere il numero dei contagi, sempre nella giornata di ieri, è stata firmata una nuova ordinanza che prevede la quarantena di 14 giorni per chiunque arrivi dalle zone rosse. Il loro domicilio deve essere obbligatoriamente comunicato oltre a rispettare il divieto di viaggi o spostamenti.

(Visited 982 times, 1 visits today)

Note sull'autore