A Porto Torres continua la spesa sospesa: i beni di cui c’è urgente necessità

L’iniziativa.

Prosegue l’iniziativa “La Spesa sospesa” avviata dall’amministrazione comunale di Porto Torres insieme alla Consulta del volontariato. All’interno di diverse attività commerciali cittadine che hanno aderito al progetto è iniziata la raccolta.

I volontari hanno distribuito le prime buste agli utenti in difficoltà. Tra i beni essenziali, che possono essere donati dai cittadini direttamente nei punti vendita, in questo momento c’è necessità in particolare di: olio di semi e di oliva, tonno, uova, latte, farina, caffè, acqua, scottex, frutta che non ha bisogno di refrigerazione, formaggio grattugiato, biscotti, prodotti per l’igiene personale, pannolini, detersivi per lavatrice, piatti e buste.

Sul sito del Comune di Porto Torres gli utenti possono trovare i contatti per richiedere la spesa e i cittadini possono scaricare l’elenco della attività commerciali che hanno aderito all’iniziativa.

(Visited 179 times, 1 visits today)

Note sull'autore