Il consigliere Andria aderisce al Psd’Az, è il primo rappresentate in Comune

Il consigliere comunale Andria aderisce al Partito Sardo d’Azione.

Il consigliere comunale di Sassari Mariolino Andria aderisce ufficialmente al Partito Sardo d’Azione. Una decisione che segue l’appello lanciato lo scorso 14 febbraio dalla sezione sardista “Futuro e Indipendenza” nella quale si è fatta autocritica, ma anche un rilancio all’azione con forte senso di responsabilità.

“Ci sono momenti dove la politica deve assumersi, con umiltà, le proprie responsabilità. Ho sempre pensato che la politica la fanno gli uomini, seguendo dei valori e portando una visione condivisa con il proprio popolo e difendendo, anche nei momenti di difficoltà, la propria terra – ha affermato Andria -. Il mio percorso politico è sempre stato caratterizzato dalla passione e ho sempre privilegiato le idee e il dovere di onorare la rappresentanza verso la mia gente“.

Con l’adesione di Andria, il Partito Sardo d’Azione ha così un rappresentante in Consiglio comunale a Sassari. “Non ho dimenticato uno degli appelli più virtuosi che ho ricevuto dopo che si sono attenuate le asprezze della campagna elettorale. A Sassari deve tornare il vento Sardista: questo dovrà essere l’obiettivo di ogni singolo iscritto al PSd’Az sassarese“, ha concluso.

(Visited 289 times, 1 visits today)

Note sull'autore