Il quartiere di Sant’Orsola si dota di defibrillatori grazie ai commercianti

Un defibrillatore nel quartiere di Sant’Orsola.

Anche il quartiere di Sant’Orsola, a Sassari, ha il suo defibrillatore. Lo strumento salvavita, posizionato davanti alla farmacia, è stato ottenuto grazie alla collaborazione di Baccoli Office, Crema e Cioccolato, Lo specchio dei desideri e il comitato cittadino.

Tutti i soggetti che hanno collaborato alla riuscita dell’iniziativa, in particolare il dottor Luca Porcu, hanno preso l’impegno di organizzare dei corsi Blsd al fine di formare il maggior numero di cittadini, così che sappiano come utilizzare il Dae in caso di intervento.

Lo stesso defibrillatore, presente nel quartiere periferico della città, potrà essere utilizzato anche dalle ambulanze non medicalizzate qualora si dovessero verificare ed affrontare delle urgenze.

(Visited 147 times, 1 visits today)

Note sull'autore