Spaccio nel quartiere di Latte Dolce, il video denuncia dei residenti

Decine di siringhe sporche di sangue abbandonate nel quartiere popolare.

Decine e decine di siringhe sporche di sangue e abbandonate. Tutte sprovviste di copertura e con l’ago fuori, a pochi passi da dove giocano i bambini.

Avviene nel quartiere Latte Dolce di Sassari, in via Bottego a pochi passi dall’associazione per disabili “La Sorgente“. Una situazione che va avanti da anni ed è stata documentata con un video che in queste ore è diventato virale.

Se da una parte c’è il rischio di contrarre in seguito alla puntura della siringa l’epatite B e C se non addirittura l’HIV, un altro rischio sta a pochi passi. Un centinaio di bottiglie di birra, in vetro, risultano abbandonate. Alcune di queste, andate in frantumi mettono a rischio l’incolumità di quanti passano nella strada, sia pedoni che automobilisti.

I cittadini chiedono maggiore sicurezza e si dicono arrabbiati. Una parte del quartiere popolare da anni è diventato un punto di ritrovo per spacciatori. Soprattutto nell’ultimo periodo, come testimonia il degrado in cui versa via Bottego tra siringhe e alcolici.

(Visited 1.075 times, 1 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook