In giro per il centro di Sassari senza motivo: doveva essere ai domiciliari

Il giovane è stato denunciato.

Continua l’attività di controllo sul rispetto delle norme e delle restrizioni dovute al coronavirus a Sassari. Solo nella giornata di ieri le sanzioni sono state 16.

Dopo le richieste arrivate da alcuni cittadini in questi giorni la polizia locale sta intensificando i controlli nella zona del centro storico e della zona mercato.

Durante i normali controlli la polizia ha fermato anche un ragazzo trovato in giro per le vie del cuore di Sassari. Dopo gli accertamenti gli agenti hanno verificato che il giovane oltre a non aver un valido motivo per uscire ma si doveva trovare agli arresti domiciliari. La polizia ha proceduto quindi anche alla denuncia.

Continua l’appello del comune di Sassari per sensibilizzare la popolazione sul rispetto delle regole. “Uscire per motivi diversi da quelli previsti dalla normativa rappresenta un grave pericolo per sé, per i conviventi e per tutte le persone che per necessità devono uscire. Il coronavirus può essere anche asintomatico, quindi si può essere portatori senza avere alcun sintomo: ridurre quanto possibile i contatti tra persone a oggi è l’unico modo per contenerlo”, fanno sapere dal Comune.

(Visited 1.411 times, 1 visits today)

Note sull'autore