Lo stop alla Ztl di Sassari piace: “Passo necessario per rilanciare il centro”

dav

Il movimento l’Azione sulla Ztl.

Il Movimento politico l’Azione giudica positivamente la decisione del sindaco Nanni Campus  di sospendere temporaneamente la ZTL a Sassari, per monitorare i flussi di ingresso e uscita dal centro storico.

Il Movimento ritiene importante che, “attraverso un’attenta e scrupolosa azione di controllo”, si possa intervenire “per verificare e contrastare eventuali situazioni di abuso, per quanto riguarda le aree di sosta all’interno delle mura cittadine, individuandone magari alcune a titolo gratuito e a tempo”.

“È importante contestualmente, dare la possibilità di individuare le zone pedonali integrali – proseguono dal movimento-, per riportare le persone nel salotto della città, ridando fiato ai commercianti che vedrebbero così la possibilità di poter investire in progetti per le proprie attività al servizio della collettività”.

In questo modo, sostengono dal coordinamento cittadino, “potrà essere data un’opportunità di rilancio a chi invece in questi anni, ha dovuto abbassare la serranda e, spegnendo la luce, riportando il buio utile soltanto allo sviluppo del degrado e della criminalità”.

(Visited 569 times, 1 visits today)

Note sull'autore