Dal Sassari Cosplay & Comics a PromoAutunno, un 2020 ricco di appuntamenti

Il polo fieristico vuole migliorare ancora i risultati dello scorso anno.

L’obiettivo che il consiglio di amministrazione dell’Azienda Speciale presieduta da Maria Amelia Lai si è dato ad inizio del suo mandato nel 2015 è stato quello di valorizzare il Padiglione espositivo di Promocamera e il Centro Servizi, rappresentato dal secondo padiglione espositivo della Sardegna (4.000 mq al coperto e circa 8.000 mq all’aperto), una sala convegni di 200 posti ed una decina di aule didattiche accreditate e dotate dei più innovativi strumenti tecnologici e multimediali. Obiettivo raggiunto. Promocamera è stata il fulcro di numerose iniziative e convegni, seminari e corsi di aggiornamento professionale.

Ed anche il 2020 si preannuncia ricco di eventi. In linea con l’anno appena concluso.

“Nell’ultimo triennio il Padiglione espositivo ha ospitato alcune prestigiose rassegne fieristiche, eventi sportivi, sociali e culturali, convention, meeting di importanti aziende private- sottolinea la Presidente, Maria Amelia Lai-. E per il 2020 sono giunte molte richieste per numerosi eventi di livello regionale e nazionale perché il nostro obiettivo è di far crescere le manifestazioni anche a carattere temporaneo, cercando di rafforzare le sinergie tra tutti i principali comparti dell’economia del nord Sardegna, in primo luogo quello turistico e agroalimentare”.

La nuova stagione del padiglione di Promocamera inizierà da subito. Già da marzo con il Salone dell’Agro-alimentare “Che Gusto”, in programma dal 13 al 15, per proseguire a fine mese con l’Evento “Tattoo’s Day Solidale”, in due giorni dedicato all’arte, alla cultura e allo spettacolo con tatuatori, barber e makeup artist. Per vedere all’opera i migliori tatuatori del nord Sardegna, per curiosare tra gli stand degli artigiani del legno, dell’oro, argento e metalli in genere, vedere le esibizioni street art, le evoluzioni degli skater e dei bikers con la consapevolezza che la finalità della giornata e la raccolta fondi sarà destinata alla realizzazione del “Catering Solidale Sassari”, progetto di startup sociale per il 2020.

Ad aprile è in agenda la manifestazione Sassari Cosplay & Comics, con un’anteprima che farà da preludio al tradizionale Evento che si svolgerà ad inizio di settembre e che annualmente vede una sempre più numerosa partecipazione di pubblico ed appassionati di tutta la Sardegna. Numerosi saranno i meeting dedicati all’animazione, alla Letteratura, al cinema e al fantastico, che vedranno la partecipazione dei maggior esperti disegnatori e grafici, doppiatori dei più famosi personaggi, cantanti e musicisti dedicati,  tutti ospiti al top di gamma del mondo dei cosplayers.

Ad ottobre si svolgerà la quinta edizione della fiera PromoAutunno, ideata e organizzata da Pubblicover e che, oltre a Camera di Commercio di Sassari e Promocamera, avrà tra i partner istituzionali anche la Regione Sardegna ed il Comune di Sassari. I numeri della passata edizione sono stati estremamente lusinghieri, superando ogni più rosea aspettativa: oltre 100 mila presenze, durante i tre giorni di apertura al pubblico, hanno dimostrato quanta voglia ci sia tra gli operatori pubblici e privati del nord Sardegna di ripartire e riproporre appuntamenti che ormai dimenticati come le fiere e gli eventi espositivi dedicati al meglio della produzione artigianale, del commercio, delle attività industriali, dei servizi e della Pubblica Amministrazione.

Un Polo fieristico si, ma non solo: riunioni ed attività formative organizzate da numerose associazioni di categoria, da ordini professionali, da istituti di credito ed aziende.

“Attraverso il dialogo e confronto con le istituzioni locali e le organizzazioni di categoria  vogliamo definire un piano strategico che preveda la programmazione e realizzazione di azioni integrate di sostegno e di promozione dei principali comparti dell’economia locale e di valorizzazione del territorio, della sua immagine e delle eccellenze (produttive, ambientali, storiche e culturali) che lo caratterizzano -tiene a sottolineare la Lai – Infatti, uno degli obiettivi strategici del nostro Sistema camerale è quello di mettere a disposizione dell’area vasta metropolitana del Nord Sardegna qualificati spazi e strutture idonei alla realizzazione di eventi di promozione e valorizzazione delle eccellenze locali, favorendo l’utilizzo della Struttura nel suo complesso da parte di soggetti pubblici e privati, anche attraverso forme di cogestione da concordare in stretta sinergia con imprenditori locali, associazioni di categoria, enti pubblici ed altri soggetti potenzialmente interessati all’operazione”.

Per Promocamera, che, con il suo Polo fieristico e Centro Servizi, rappresenta sempre di più, in maniera stabile e permanente, il luogo di raccordo, incontro e promozione dell’economia del nord Sardegna, uno “spazio comune” di dibattito, collaborazione ed interazione tra soggetti pubblici e privati (Università e centri di ricerca, Associazioni di categoria, ordini professionali e sistema scolastico), in cui si possa cooperare (progettazione partecipata), aggiornarsi e formarsi (upgrade delle competenze in materia di promozione dell’innovazione, euro progettazione).

“La nostra è una Struttura che il Sistema camerale del nord Sardegna mette a disposizione del territorio e l’intenzione è quella di intensificarne l’utilizzo -aggiunge la Presidente di Promocamera, Maria Amelia Lai – Un Polo fieristico in piena efficienza è un valore aggiunto per il territorio sia per le opportunità che offre che per l’indotto che genera”.

(Visited 343 times, 1 visits today)

Note sull'autore