Da due giorni senz’acqua, a Sassari esplode la rabbia dei residenti

Il disservizio va avanti da circa due giorni.

Da 2 giorni gran parte della città di Sassari soffre l’interruzione di erogazione idrica. Una situazione che ha fatto arrabbiare i cittadini.

I più si sono arrangiati con le riserve idriche, visto che la mancanza d’acqua è abbastanza frequente. Altri hanno utilizzato l’acqua minerale.

È andata decisamente peggio a quanti sono stati colti alla sprovvista da un’interruzione che sarebbe dovuta durare poche ore. Le principali lamentele sono arrivate dai genitori di neonati e badanti di sostegno verso anziani e disabili.

Da quanto fa sapere l’ente idrico, il disservizio si dovrebbe risolvere entro la mezzanotte. Dopo tale ora, l’acqua dovrebbe arrivare lentamente nelle case dei sassaresi.

(Visited 6.552 times, 4 visits today)

Note sull'autore

Seguici su Facebook