Acqua non potabile in alcune zone di Sassari: da domani arriva l’autobotte

L’ordinanza del sindaco di Sassari Campus.

In viale Adua, via Lu Fangazzu, via Fadda, via Dessy, via Wagner, via Garzia, via Murgia, via Baracca e via Coradduzza l‘acqua della condotta non è adatta al consumo umano diretto, come bevanda e per la preparazione degli alimenti, e può essere usata solo previa bollitura e per tutti gli usi igienici.

Lo ha stabilito con un’ordinanza firmata oggi il sindaco Gian Vittorio Campus, a seguito dei controlli compiuti dal dipartimento di Prevenzione – servizio Igiene degli alimenti e della Nutrizione della Ats Sardegna che hanno evidenziato la non conformità ai parametri dei coliformi totali. Il provvedimento resterà in vigore fino a quando i parametri non rientreranno nella norma.

Da domani, 10 luglio, sarà attivo il servizio di autobotte per fornitura acqua potabile ai cittadini interessati dall’ordinanza di non potabilità dell’acqua nella zona di Lu Fangazzu. Il mezzo stazionerà nella piazzola alberata di viale Adua, vicino agli impianti di Abbanoa, dalle 9 alle 13.

(Visited 1.096 times, 1 visits today)

Note sull'autore