Taekwondo: Carlovic dell’Astroclub sul podio dei campionati italiani

ANDREA CORONA, GIACOMO CARLOVIC

Gara difficoltosa per via del cambio di categoria di peso.

Dopo l’incoraggiante oro conquistato nella recente gara internazionale dell’”Allblaks Open” e un complesso e faticoso percorso di avvicinamento alla gara più importante dell’anno con allenamenti mirati, il giovanissimo atleta algherese Giacomo Carlovic ha ottenuto un prestigioso bronzo ai campionati italiani di Taekwondo.
L’atleta dell’Astroclub, ha dovuto, per l’occasione, cambiare inaspettatamente categoria di peso, dalla -61 alla -65, trovando una imprevista difficoltà in più in un problema intestinale che ne ha condizionato il rendimento sul tatami.

Carlovic in semifinale ha ceduto il passo a un atleta delle “Fiamme d’Oro” – gruppo sportivo della Polizia di Stato – che poi ha vinto l’oro.

Il maestro Andrea Corona pone l’accento sulle potenzialità di Giacomo Carlovic, “figlio d’arte”, che sta ricalcando le orme del papà Alessandro con una prospettiva di crescita considerevole e la caparbietà di non cedere in gara per gli imprevisti problemi di salute. “Noi facciamo uno sport olimpico per cui competiamo ad altissimo livello. Questo richiede professionalità di valore assoluto. Nel nostro gruppo possiamo annoverare di eccellenti atleti, fra i quali la plurimedagliata Raffaela Corona – 5′ Dan neo laureata istruttrice – , Cristian Cannaos – 2′ dan e neo allenatore – Margherita Pareggi – 2′ dan, allenatrice – e Gianfranco Corona – 3′ dan, allenatore. Soffriamo l’isolamento per la nostra condizione di “insularità”. Questo risultato vale molto più di un terzo posto e ci dà la carica per riprendere un percorso di crescita estremamente faticoso”.

(Visited 76 times, 1 visits today)

Note sull'autore