A Valledoria un nuovo ufficio di Confagricoltura per essere più vicini al territorio

Il nuovo ufficio di Confagricoltura.

I territori chiedono presenze, rappresentanze, sostegno e tutele. Il messaggio lo ha recepito in pieno Confagricoltura che ha attivato un ufficio operativo a Valledoria, all’interno della Cooperativa Agricola Valle del Coghinas, per dare una presenza dinamica ed operativa a beneficio di tutti gli operatori del territorio.

Un punto di raccordo che va a sommarsi a tutti quelli già esistenti nella provincia di Sassari-Olbia/Tempio, Da Olbia a Villanova Monteleone, e poi Benetutti, Berchidda, Calangianus, Ittiri, Monti, Perfugas, Pozzomaggiore e Thiesi, per sostenere, al fianco delle aziende agricole, le loro istanze, per rappresentare da vicino l’importanza di un settore di rilevanza strategica per l’economia locale.

“E’ molto più di un segnale – spiega il presidente di Confagricoltura nord Sardegna, Matteo Luridiana – è la volontà della nostra storica associazione di essere presente comprendendo quanto sia importante stare vicino ai nostri associati. Quest’anno abbiamo compiuto 100 anni e sappiamo che è fondamentale e importante mettersi a disposizione delle imprese per cercare di dare risposte e risolvere i problemi, tutti insieme. Non possiamo che essere soddisfatti di essere presenti fisicamente anche in questo territorio“.

Un territorio che rappresenta, nelle colture, un’eccellenza. E come tale va valorizzato. Colture di pregio, capaci di inserirsi su tutti i mercati, grazie alla qualità e all’unicità delle produzioni.

“Confagricoltura dimostra di essere ancora una volta sensibile alle richieste dei territori – commenta il direttore di Confagricoltura, Giannetto Arru Bartoli – che chiedono un contatto diretto e costante. La crescita della nostra associazione passa per una continua relazione con tutti i nostri associati. Crediamo che sia necessario esserci. E lo stiamo dimostrando in tutto il territorio del nord Sardegna”.

Per un sistema agricolo, che ha come punta di diamante non solo la qualità delle produzioni, ma anche la volontà di crescere, di innovarsi e sperimentare. Perché si coltiva anche la voglia di crescere.

“Siamo estremamente soddisfatti di avere Confagricoltura presente all’interno della nostra struttura – spiega Giovanni Pes, presidente della Cooperativa Agricola Valle del Coghinas – una collaborazione che rafforza le azioni a beneficio della nostra filiera produttiva. Una collaborazione che riteniamo importante per tutti quelli che operano in questo territorio“.

Un territorio dalle potenzialità che vanno sostenute e valorizzate al meglio. Con competenza e assiduità, come negli obiettivi di Confagricoltura.

(Visited 352 times, 1 visits today)

Note sull'autore