Il reparto di Chirurgia di Alghero chiude i battenti: non ci sono medici

Chiude il reparto di Chirurgia di Alghero.

Anche il reparto di Chirurgia di Alghero chiude di fatto i battenti a causa della carenza di medici. Una situazione allarmante, denunciata dalle sigle confederali dei sindacati, che lunedì incontreranno ancora una volta l’assessore regionale alla Sanità Antonio Nieddu per discutere del problema.

Martedì prossimo ci sarà anche un sit-in sotto la sede dell’Ars a Cagliari. “La Aou di Sassari a tutt’oggi non ha un direttore generale che sia in grado di assumersi la responsabilità di portare la più grande Azienda sanitaria del Nord Sardegna fuori dal pantano e dall’immobilismo nel quale si trova- denunciano i sindacati -.  Aspettiamo risposte chiare: le promesse non sono più accettabili, i cittadini devono sapere in quali condizioni tutti gli operatori della sanità si trovano a lavorare se si arriverà allo sciopero generale”.

(Visited 6.839 times, 1 visits today)

Note sull'autore