Coronavirus, diminuiscono le persone in quarantena ad Alghero

Continuano anche i controlli.

Scende ancora e si attesta a dieci  il numero  delle persone poste in quarantena obbligatoria ad Alghero.

Lo conferma il sindaco Mario Conoci che per il fine settimana di Pasqua annuncia un innalzamento dell’attenzione che si tradurrà in controlli su spiagge e campagne algheresi.

Si mette in moto la rete delle attività per la verifica del rispetto delle prescrizioni, soprattutto in relazione alla “tentazioni” delle gite di Pasquetta.  “Stare a casa è sempre il principale imperativo”, sottolinea il sindaco Mario Conoci nell’aggiornamento di oggi.  I controlli effettuati dalla Polizia Locale raggiungono quota 1.341, con una media di circa 100 controlli al giorno.

(Visited 356 times, 5 visits today)

Note sull'autore