Agenzia funebre di Sassari omette 100mila euro: condannata in Cassazione

Condannata agenzia funebre di Sassari.

È stato rigettato il ricorso in Cassazione del titolare di un’agenzia funebre di Sassari che nella dichiarazione dei redditi del 2010 aveva omesso oltre 100mila euro di imposta.

Condannato in primo grado e in appello ad un anno di reclusione, aveva tentato un ricorso in Cassazione che è stato rigettato con un’ulteriore condanna al pagamento delle spese processuali.

(Visited 2.512 times, 1 visits today)

Note sull'autore