Allarme a Casa Serena, metà del personale sanitario è positivo al coronavirus

La situazione coronavirus a Casa Serena.

Momenti di tensione all’esterno della struttura per anziani di Casa Serena a Sassari. Metà del personale è risultato positivo al coronavirus e ha dovuto abbandonare la Casa di riposo. I 150 ospiti erano assistiti da 5 operatori.  I sindacati avevano già espresso forte preoccupazione per la tutela del personale impiegato presso la struttura che segnalava l’assenza di dispositivi di protezione individuale come mascherine e guanti e mancanza di idonei prodotti a base alcolica. 

Alcuni familiari denunciano la gestione all’interno della struttura nel rispetto della normativa in materia di coronavirus. Affermano che 5 anziani con febbre alta si sono trovati a condividere piccoli spazi. “Fino a martedì hanno mangiato nella stessa stanza”, affermano disperati.

I familiari fuori dai cancelli non sanno più cosa fare: “I tamponi sono finiti, non ce n’è più in tutta la città”. Sul posto ieri sera è stato necessario anche l’intervento della polizia locale e un’ambulanza del 118.

(Visited 4.501 times, 1 visits today)

Note sull'autore