Coronavirus, problema tecnico al laboratorio di Sassari: ma nessuna contaminazione

Il chiarimento dell’Aou di Sassari.

Non si è verificata alcuna contaminazione nel laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Aou di Sassari, dove vengono svolti gli esami sui tamponi per il Covid-19″. Lo precisa il direttore dello stesso laboratorio, il professor Salvatore Rubino, il quale aggiunge che “non si è verificata alcuna fuga di Rna virale né sono stati invalidati gli esami delle ultime 48 ore”.

“A verificarsi, invece, è stato un problema tecnico relativo alla preparazione dei campioni, subito rilevato dai tecnici, che hanno ripetuto tutti gli esami che sono risultati negativi. Per precauzione è stato ritenuto corretto avvisare comunque i possibili positivi, in attesa della verifica successiva”, spiega ancora il direttore del laboratorio.

Ma il laboratorio non ha mai interrotto la sua attività h 24 e “la produzione è stata eseguita, come sempre, nel rispetto delle norme previste e secondo l’esperienza accumulata in anni di lavoro in campo di microbiologia e virologia. Ieri, infatti, sono stati effettuati ben 406 esami su tamponi”, conclude Salvatore Rubino.

“A questi si aggiungono circa 80 tamponi processati dal laboratorio dello Zooprofilattico che porta a 500 i tamponi processati in un giorno, con inoltre la possibilità di attivare il laboratorio dell’Istituto di Igiene della nostra azienda”, aggiunge il commissario Giovanni Maria Soro.

A titolo informativo il laboratorio di Microbiologia e Virologia dell’Aou di Sassari, dall’inizio dell’emergenza, ha analizzato 7.171 tamponi alla data del 10 aprile.

(Visited 691 times, 86 visits today)

Note sull'autore