Delitto di Alghero, le indagini e la conferma del Ris

Cade la versione di Massimiliano Farci.

Emergono i primi dettagli delle indagini dei Ris sull’omicidio di Speranza Ponti che sconfesserebbero la versione del fidanzato, Massimiliano Farci. La donna di Uri, scomparsa da oltre un mese, era stata ritrovata il 31 gennaio nelle campagne di Alghero.

L’uomo, sin dalla prima confessione, aveva ammesso di aver trasportato e abbandonato il corpo della 50enne, ma di averla trovata già morta impiccata con un lenzuolo. Una tesi che sin dall’inizio non ha convinto gli investigatori.

Ora sembrerebbe esserci quindi l’ennesima conferma che la donna non si è suicidata sulla base degli indizi e delle prove oggettive raccolte dai Ris.

Condividi l'articolo