Morto di coronavirus all’ospedale di Sassari, adesso i familiari dell’81enne chiedono giustizia

I familiari dell’81enne morto per coronavirus.

I familiari dell’81enne morto ieri a Sassari per coronavirus chiedono giustizia. Una tragedia, dicono, che, probabilmente, con maggiore attenzione si sarebbe potuta evitare.

Prima vittima a Sassari per coronavirus: salgono a 2 le morti in Sardegna

“Nostro zio era stato ricoverato nel reparto di cardiologia poche settimane fa e accanto a lui vi era un altro paziente proveniente da Milano. Nessuno dei medici ha effettuato il tampone su quel paziente e così è stato infettato anche lui – afferma uno dei nipoti -. Le condizioni si sono aggravate venerdì e così si è proceduto al test che ha dato esito positivo al coronavirus. Poi è stato trasferito nel reparto infettivi e le condizioni sono peggiorate fino al decesso. Chiediamo giustizia. Un atto dovuto per una tragedia che, forse, si sarebbe potuta evitare“.

Panico da coronavirus, in decine fuori dal piazzale dell’ospedale di Sassari

La notizia del decesso dell’uomo ha creato un clima di forte apprensione in città. Numerose, infatti, sono state le persone che per paura di aver contratto il coronavirus hanno affollato lo spazio davanti l’ospedale civile Santissima Annunziata.

(Visited 1 times, 326 visits today)

Note sull'autore