Furto di computer alla scuola elementare di Sassari, denunciato un 36enne

Il furto alla scuola elementare di via Gorizia a Sassari.

Nella mattinata odierna si è chiusa, almeno in parte, una triste parentesi che ha interessato le scuole elementari di via Gorizia a Sassari. La scorsa settimana, infatti, durante la notte tra il 2 ed il 4 gennaio, ignoti si erano introdotti all’interno del plesso scolastico rubando otto pc.

Sono scattate immediatamente le indagini che hanno consentito, dopo una complessa attività investigativa, di mettere i militari della Sezione operativa del nucleo operativo radiomobile della compagnia carabinieri di Sassari sulle tracce di I.O., 36enne nigeriano. L’uomo, individuato nelle vie del centro storico, è stato quindi bloccato mentre era a piedi ed indossava uno zainetto.

A seguito di una perquisizione è stato rinvenuto all’interno dello zaino uno dei pc, individuato quale parte della refurtiva del furto nella scuola. Il ritrovamento ha consentito ai militari di approfondire, eseguendo una successiva perquisizione domiciliare, nel corso della quale è stato rinvenuto un secondo pc, anch’esso rubato alla scuola. A questo punto il soggetto è stato denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione.

Questa mattina si è proceduto alla formalizzazione del riconoscimento da parte del dirigente scolastico ed alla contestuale riconsegna dei due pc.

Un risultato che è frutto di indagini ancora in corso e che naturalmente non rappresenta un esito definitivo per i carabinieri di Sassari, tuttora impegnata a recuperare la totalità del maltolto, ma che quanto meno consentirà ai piccoli studenti delle scuole di via Gorizia di riprendere, almeno in parte, le attività didattiche connesse all’utilizzo dei pc.

(Visited 1.208 times, 1 visits today)

Note sull'autore