Nuovi lavori sul Coghinas, chiusura dell’acqua a Sassari e provincia

La chiusura dell’acqua a Sassari e provincia.

L’Enas ha comunicato questo pomeriggio che martedì 20 aprile, dalle 6 alle 24, dovrà eseguire un ulteriore intervento manutenzione straordinaria lungo l’acquedotto Coghinas 2. I lavori comporteranno il blocco del rifornimento di acqua grezza negli impianti e di conseguenza sarà sospesa la produzione di acqua potabile per i centri interessati.

Per far fronte a questa nuova sospensione con pochissimo preavviso, i tecnici di Abbanoa hanno dovuto approntare un nuovo piano di distribuzione che tiene conto delle scorte nei serbatoi e dei tempi di recupero necessari a ripristinare i livelli quando sarà riavviata la produzione di acqua potabile. Già in queste ore sono state avviate le manovre in rete per accumulare maggiore risorsa per far fronte alla lunga interruzione: operazioni che proseguiranno nei prossimi giorni.

Le interruzioni dell’acqua nei comuni della provincia

Sassari.

  • Interruzione dalle 7 della mattina di martedì alle 6 della mattina di mercoledì nei quartieri alimentati in via esclusiva da Truncu Reale tramite il serbatoio e la condotta di Monte Oro: Centro Storico, Monte Rosello basso, Sacro Cuore, Latte Dolce, Santa Maria di Pisa, Porcellana e Piandanna.
  • Nei quartieri alimentati in via esclusiva da Truncu Reale tramite la condotta “ramo gravità-Monte Oro”:
  • Interruzione dalle 14.30 del pomeriggio di martedì alle 6 della mattina di mercoledì: Caniga, Predda Niedda, Li Punti, Sant’Orsola sud e nord, Ottava, SV Marchetto, SV Sette Palme, SV Villa Gorizia, SV Giagumona, SV rio d’Ottava, Li Pantamazzi, SV Baddelonga Russeglia.
  • Interruzione dalle 8.30 della mattina di martedì alle 6 della mattina di mercoledì: Bancali, La Landrigga e SV Caffè Roma.
  • Interruzione dell’erogazione dalle 22 della notte di martedì alle 4 di mercoledì mattina nelle zone rifornite dal Serbatoio Quota 340, alimentato solo parzialmente da Truncu Reale: Luna e Sole, Prunizzedda, Carbonazzi, Monte Rosello Alto.
  • Nelle zone (Lu Fangazzu, San Paolo, San Giuseppe, Monserrato, Monte Rosello medio, Sassari 2, Badde Pedrosa, Tingari, Valle Gardona e Gioscari) servite dal serbatoio di Via Milano, alimentato dal potabilizzatore del Bidighinzu con integrazione da Truncu Reale tramite il sollevamento di Ponte Rosello:
    • Martedì interruzione dalle 16 sino alle 5 della mattina di mercoledì
    • Mercoledì interruzione dalle 22 sino alle 5 della mattina di giovedì

In base alla possibilità di aumentare l’integrazione della fornitura dall’acquedotto Bidinighinzu, sarà possibile aumentare le ore di erogazione.

Porto Torres.

  • Porto Torres centro: chiusura dell’erogazione dalle 12 della mattina di martedì sino alle 6 della mattina di mercoledì;
  • Porto Torres-Serra Li Pozzi: chiusura dell’erogazione dalle 6 di martedì alle 6 di mercoledì.

Stintino.

  • Stintino centro: erogazione garantita dalle scorte del serbatoio;
  • Stintino – Bagaglino, villaggi, Pozzo San Nicola, agro e case sparse collegate direttamente all’acquedotto: chiusura dell’erogazione dalle 9 di martedì alle 8 di mercoledì.

Alghero.

  • Attivata l’alimentazione dalCuga: non saranno effettuate restrizioni.

Castelsardo.

  • Centro: Chiusura dell’erogazione dalle 7 di martedì alle 7 di mercoledì.
  • Lu Bagnu: Chiusura dell’erogazione dalle 6 di martedì alle 6 di mercoledì.

Tergu.

  • Chiusura dell’erogazione dalle 14 di martedì alle 7 di mercoledì.

Tutte le articolazioni degli orari di erogazione potrebbero subire variazioni per causa improvvise. Verranno intrapresi tutti gli accorgimenti necessari a limitare i disservizi.

(Visited 3.831 times, 1 visits today)

Note sull'autore